Archivio dei tag PRP

Ginocchio doloroso o gonalgia

Valex973 no comments

Il ginocchio doloroso o gonalgia è una causa frequente di consultazione presso il Medico di famiglia e i Pronto soccorso. Questo perché il ginocchio è spesso coinvolto nei traumi sportivi o lavorativi ed è la prima localizzazione articolare della patologia artrosica. Cenni anatomici: Il ginocchio costituisce il fulcro intermedio dell’arto

Infiltrazioni ecoguidate articolari e tendinee

Dr.Valent no comments

Le infiltrazioni ecoguidate consistono nell’iniezione di sostanze terapeutiche all’interno di tessuti molli (ad esempio tendini, guaine tendinee, borse sierose, cisti o muscoli) o articolazioni (spalla, anca, caviglia, piccole articolazioni delle mani o dei piedi..) con l’ausilio di sonda ecografica. La “guida” ecografica consente il controllo in tempo reale del corretto posizionamento dell’ago

Conflitto femoro-acetabolare (FAI)

Dr.Valent no comments

La sindrome da conflitto femoro acetabolare (o FAI, femoro-acetabular impingement) è una patologia dell’anca di recente acquisizione che consiste in una non perfetta conformazione di acetabolo e/o testa femorale, che determina un conflitto tra le due componenti durante la normale escursione articolare. Questo conflitto porta ad un progressiva lesione del

Fattori di crescita piastrinici (PRP)

Dr.Valent no comments

I fattori di crescita piastrinici (PRP) vengono utilizzati in alcune specifiche patologie dell’apparato muscolo scheletrico al fine di accelerare il naturale processo di guarigione e di favorire la rigenerazione tessutale. La terapia infiltrativa con gel piastrinico (contenente i fattori di crescita) abbinata ad adeguati esercizi riabilitativi è particolarmente indicata negli

Spalla dolorosa o dolore di spalla

Dr.Valent no comments

La spalla dolorosa è molto frequente a causa di traumi acuti, sovraccarico funzionale e patologia degenerativa. Più frequentemente vengono coinvolti atleti di sport overhead e lavoratori ad attività manuale pesante. Cenni anatomici: la spalla è il complesso articolare più mobile del nostro corpo. Essa è costituita da tre articolazioni (scapolo-omerale, sterno-clavicolare e

“Eccellente professionista, la persona che ogni assiduo praticante sportivo vorrebbe avere davanti quando un trauma ferma la propria passione. Finché il lavoro mi tratterrà a Modena, sarà il mio riferimento nel suo ambito medico!” Alessio T.

“Estremamente cortese e accurato nella visita, esaustivo nelle spiegazioni, molto professionale – lo consiglio assolutamente!” Cristina G.

Seguimi su

Articoli medici